• Incidete il pesce lungo il ventre e liberatelo delle interiora; quindi lavatelo e asciugatelo con cura.
  • Sbucciate il limone al vivo, affettatelo e disponetene la metà su un piatto, irrorate con olio e profumate con timo.
  • Adagiate la sogliola sul letto preparato, irrorate con altro olio, aggiungete altro timo, salate e pepate, copritele con il restante limone e lasciate riposare fino al momento della cottura.
  • Fate scaldare molto bene una larga griglia, adagiate la sogliola sulla griglia rovente e fatela arrostire fino a che la pelle sarà marcata dalle classiche righe scure.
  • A questo punto con l’aiuto di una paletta, voltate delicatamente la sogliola e fatela arrostire dall’altro lato. Quando anche da questa parte si saranno formate le righe scure, abbassate il fuoco e fate cuocere la sogliola ancora per qualche minuto; quindi trasferitela su un piatto di servizio caldo, coditela con olio, timo e decoratela con fettine di limone.

TAGS: